Si avvicina il periodo delle audizioni di danza. Nel mese di novembre normalmente iniziamo a vedere i portali dedicati al mondo della danza riempirsi di annunci di audizioni. Per questo motivo oggi vogliamo condividere con te alcuni consigli per aiutarti ad essere in forma, a livello fisico e mentale, per affrontare le prossime audizioni.

1. Essere mentalmente preparati è importante tanto quanto lo è esserlo fisicamente

È naturale che tu voglia essere al massimo della tua forma fisica quando decidi di partecipare a un’audizione di danza, ma è importante anche essere mentalmente preparati. Durante un’audizione di danza ti troverai in un ambiente nuovo, insieme a persone che non cosci, per questo avere la mente tranquilla ed essere positivi è fondamentale per affrontare al meglio l’audizione.

 

2. Non pensarci troppo e lasciati andare

Un’audizione di danza può essere un momento piacevole o sgradevole, dipende da te. Pensare troppo a come sarà l’audizione è controproducente. Creare aspettative, positive o negative, porta solo a un maggiore nervosismo e non ti permette di vivere la magia del momento. Ogni audizione è unica e differente, e potrai viverla al meglio solo con la mente aperta, evitando di cercare di prevedere ciò che accadrà o chi saranno gli altri ballerini e le altre ballerine che si presenteranno. Concentrati nell’apprendimento, vivi al massimo ogni istante: è un’occasione unica e non si ripeterà. Inoltre, se sei felice durante l’audizione le possibilità di attirare l’attenzione della giuria e di piacergli aumentano.

 3. Abbi fiducia nel lavoro ben fatto

La costanza negli allenamenti quotidiani è fondamentale per preparare il corpo e la mente per affrontare un’audizione. È importante visualizzare ogni lezione e ogni prova come se si trattasse di un’audizione vera e propria. Cerca di arrivare presto per riscaldarti bene, l’ideale sarebbe arrivare circa un’ora e mezza prima. Inizia a muovere il corpo lentamente poi man mano che senti che i tuoi muscoli sono pronti, aumenta l’intensità. Dedica particolare attenzione alle parti del corpo che hanno subito lesioni previe e fai un po’ di allungamenti senza forzare troppo prima di iniziare ad allenarti alla sbarra da danza. Al termine della lezione e delle prove, dedica tempo allo stretching per rilassare i muscoli e fare in modo che siano preparati per la giornata successiva. Se vai a un’audizione sapendo di aver seguito una buona routine e di aver dato il massimo durante ogni lezione e ogni prova prima dell’audizione stessa, la affronterai con maggiore sicurezza e preparazione.

 

4. Sii umile e non fare confronti

Ogni ballerino e ogni ballerina ha dei difetti da migliorare, e tu non sei migliore né peggiore degli altri. È importante che l’ambiente durante la lezione sia piacevole ed è importante andare d’accordo con tutti. Per questo essere competitivi è positivo, ma solo fino a un certo punto. Non lasciarti sopraffare dall’invidia, perché questo ti pregiudicherà in primis.

Ì ballerini non nascono danzando. Ricorda com’eri quando hai iniziato e usa questo ricordo per migliorare ogni giorno. Se guardandoti allo specchio ti assale un pensiero autocritico, accompagnalo sempre con un’affermazione positiva, ricordando ciò che ti piace di te. Durante l’audizione immagina che non ci sia nessun altro e concentrati al massimo per mostrare alla giuria ciò che sai fare. Balla con umiltà, perché nessuno è perfetto e non metterti a confronto con il resto dei partecipanti

5. Segui un regime alimentare e di riposo salutare

Seguire un regime alimentare salutare è importante per mantenere il peso ideale, ma lo è anche per avere energia ed evitare le lesioni. Il segreto non sta nel mangiare poco, ma nel farlo lentamente, fino a sentirsi soddisfatti. La verdura, la frutta e i legumi sono alimenti nutrienti, che contengono poche calorie, per questo possono essere mangiati in abbondanza. Mangia alimenti crudi, cotti al vapore o alla piastra, e aggiungi un filo d’olio d’oliva; è il modo più salutare di consumarli. Evita al massimo lo zucchero, evita un uso eccessivo di sale e i fritti. Non dimenticare poi di bere molta acqua!

E prima dell’audizione non mangiare troppo. Sarebbe ideale mangiare una buona dose di alimenti sani circa 2-3 ore prima dell’esercizio fisico, e portare con un frutto o della frutta secca con sé, per mantenere un buon livello di energia durante l’allenamento.  Se hai dei dubbi, chiedi informazioni a un nutrizionista. Anche dormire bene è molto importante, il fisico deve riposare e i muscoli si devono recuperare. Essere regolare per quanto riguarda l’ora in ci si sveglia e l’ora in cui si va a letto è essenziale, questo permette al nostro corpo di sapere quando deve essere sveglio e quando deve dormire. Evita i pasti pesanti, di guardare la televisione o di usare il cellulare prima di andare a letto; queste attività potrebbero impedirti di dormire bene. Leggi un libro o scrivi sul tuo diario le correzioni che ti ha indicato il professore durante la giornata, queste sono attività che ti possono aiutare a conciliare il sonno. Se soffri di ansia o di insonnia, è meglio chiedere aiuto a un professionista della salute.

 

6. Non ti avvilire

Alcuni giorni sarà più difficile. Quando la stanchezza ti assale, o quando ti sembra che tutto stia andando male, inizia un percorso interiore di introspezione. Perché balli? Che cosa senti quando balli? Che cosa faresti pur di realizzare il tuo sogno?Pensare alle emozioni positive che senti quando balli ti darà la motivazione di cui hai bisogno quel giorno per andare avanti.

E se l’audizione non dovesse andare bene? Devo lasciar perdere? Se il risultato dell’audizione non è quello che ti aspettavi, non ti abbattere, ci saranno molte altre opportunità. Ogni audizione un’occasione che ti permette di avvicinarti al tuo obiettivo, al tuo sogno. L’unica cosa importante è sapere se ballare ti rende felice abbastanza da farlo per il resto della vita. Se è così, allora avrai la forza sufficiente per riuscirci, te lo assicuriamo.

Scritto da Júlia Muxinach | Ballerina e imprenditrice | shesapiens.com

 

Pin It on Pinterest